Scuola, tutto invariato in Puglia

Da domani le attività didattiche proseguiranno come avvenuto sinora

Nel pomeriggio, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha manifestato la sua intenzione – su richiesta del Dipartimento Promozione della Salute della Regione Puglia – di rinnovare le disposizioni contenute nell’ordinanza n. 413 non appena sarebbe stato firmato il nuovo Dpcm qualora sarebbe stata confermata la bozza trasmessa alle Regioni.

Per le scuole pugliesi non ci saranno cambiamenti.

Da domani le attività didattiche proseguiranno come avvenuto sinora: le istituzioni scolastiche del ciclo primario elementari e medie devono garantire non solo le attività didattiche in presenza ma anche in DID, didattica digitale integrata, per tutti gli alunni le cui famiglie la richiedano espressamente. L’organizzazione della didattica a distanza è prevista dalle Linee Guida del Piano Scuola del Miur di giugno 2020.