Le proposte sottoposte all’attenzione di Sindaco ed Assessori

Come poter rinascere dopo il Coronavirus.

A chiederselo è stata l’Associazione “Operatori Centro Storico” che ha elaborato alcune proposte che, in una lettera, sottopone all’attenzione di Sindaco ed Assessori del Comune di Monopoli.

Cinque punti su cui occorrerebbe concentrarsi per offrire quel qualcosa in più rispetto ai competitors.

Egr. Signor Sindaco di Monopoli
Angelo Annese

Ecc.mi Membri della Giunta Comunale

Gent.mi Sindaco e Assessori della città di Monopoli,

 Scriviamo queste parole in un momento davvero difficile per la nostra città e per tutti noi abituati in questo periodo a programmare la stagione estiva per le nostre attività; invece siamo tutti in quarantena con locali chiusi e dipendenti a casa senza conoscere la data di fine di questa pandemia che ha portato via tante vite umane, purtroppo oltre che al lavoro di tutti. Ci siamo interfacciati per capire come poter riprendere a costruire il turismo della nostra città e abbiamo maturato un pensiero per lo sviluppo del nostro futuro e renderlo addirittura migliore di come era prima dell’arrivo di questo maledetto virus invisibile.

Noi operatori gestendo dei locali con servizio sia bar che ristorazione, oltre a delle case vacanza e B&B abbiamo riflettuto su come poter rinascere.

Il nostro pensiero va anche oltre la stagione estiva, visto che non ci sarà la possibilità di creare eventi per la questione assembramenti, visto che molte tratte aree rimarranno ferme, visto che turismo estero difficilmente riprenderà i flussi da subito.

Detto ciò vorremmo in attesa di tempi migliori e prescrizioni meno stringenti programmare un nuovo segmento che la nostra città non ha avuto modo di sviluppare a pieno regime.

Autunno, Inverno e primavera.

Di seguito i punti in cui consigliamo di intervenire

  1. Suolo pubblico INVERNALE gratuito per le attività che in estate hanno i tavolini esterni, con possibilità di avere barriere del vento laterali e amovibili (come nella stragrande parte delle città turistiche di tutto il mondo) questo permetterebbe a tante attività di non chiudere e poter lavorare tutto l’anno, con dipendenti assunti a tempo inderminato e non part-time, i turisti che arrivano troverebbero una città viva e non morta come questo inverno, b&b e Case vacanza avrebbero una crescita della richiesta di prenotazioni anche invernali e tanti altri indotti positivi.
  2. Apertura invernale corredata di guide turistiche programmate del nostro Castello di Carlo V, le tante chiese monumentali che la nostra città ha La fortuna di avere, palazzi storici nobiliari da poter visitare o inserire delle mostre artistiche negli androni, guide alla scoperta delle tante contrade di Monopoli, aperture straordinarie di cripte solitamente chiuse, aperture settimanali dei rifugi sotto la nostra piazza principale… e tante altre idee che possano essere una forza culturale del nostro paese.
  3. Pulizia delle spiagge anche nei periodi più freddi, perché c’è una grande fetta di turisti sia italiani che stranieri alla ricerca di paesaggi fantastici dove poter passeggiare e ammirare la grande forza della natura, oltre ad avere grandi benefici l’aria di mare.
  4. Continuare a promuovere e allargare le iniziative culturali nella biblioteca Prospero Rendella, siamo unico paese ad avere una biblioteca così innovativa in un punto centrale della nostra città con ampi spazi per creare ogni settimana eventi diversificandoli tra di loro. Un idea può essere delle lezioni di pizzica come benvenuto si turisti, come dei momenti per mostrare la produzione di olio d’oliva e tutti i suoi passaggi, o come il vino che ormai in Puglia abbiamo una qualità eccelsa.
  5. Collegamenti nazionali attivi non solo in estate, poter aver la FRECCIAROSSA di Trenitalia con fermata a Monopoli tutto l’anno potrebbe creare un indotto maggiore di arrivi, visto che il turista che arriva in Italia si sposta per vedere più paesi possibili. Avere collegamenti e migliorare la comunicazione di questi servizi, per quanto riguarda le tratte di pullman per le città bellissime che ci circondano come Alberobello, Castellana, Ostuni, Polignano e così tante altre.

Questi sono i 5 punti su cui mi concentrerei maggiormente per sviluppare qualcosa in più rispetto ai nostri competitors.

La nostra amministrazione ha preso da anni la giusta strada per destagionalizzare il turismo;

Nel mese di Ottobre abbiamo Gozzovigliando che ormai funziona benissimo.

Novembre Prospero Rendella che ha iniziato da solo un anno ma crediamo fortemente nella potenzialità del cartellone.

Dicembre il mese del Natale che una grande aria di festa per il nostro paese. da migliorare alcune zone purtroppo lasciate sotto tono e magari richiediamo sempre un confronto anticipato con la nostra associazione per potervi consigliare qualcosa in più.

Ora dobbiamo completare il tabellone GENNAIO FEBBRAIO MARZO E APRILE.

Il Presidente Francesco Biundo

Il Vice-Presidente  Cristian Campanelli