Il credito residuo del mese di marzo non ancora utilizzato dai 31 marzo 2020 sarà quindi riaccreditato ad aprile

I buoni elettronici per l’acquisto di prodotti senza glutine da parte delle persone con celiachia sono stati prorogati al 30 aprile 2020.

Il credito residuo del mese di marzo non ancora utilizzato dai 31 marzo 2020 sarà quindi riaccreditato ad aprile e potrà essere utilizzato fino al 30 aprile 2020 nelle farmacie, negli esercizi commerciali e nelle parafarmacie accreditate della Regione Puglia.

Sono più di 13.500 le persone con celiachia in Regione Puglia: la proroga risponde all’esigenza di consentire l’utilizzo del buono a quanti nel rispetto delle disposizioni che hanno limitato gli spostamenti non hanno potuto usufruire del servizio.