VIDEO/FOTO – Bene anche l’ultima del Carnevale dei Bambini 2020 a Monopoli

Piazza Vittorio Emanuele II gremita in occasione del Martedì Grasso

Bene anche l’ultima del Carnevale dei Bambini 2020 organizzato dall’Associazione Culturale “San Marco” in collaborazione con il Comune di Monopoli – Assessorati alla Pubblica Istruzione, Sport e Servizi Sociali in Piazza Vittorio Emanuele II, gremita anche in occasione del Martedì Grasso.

Ad aprire le danze, la parata inaugurale dei gruppi mascherati delle scuole e delle associazioni a cui è seguita la sigla iniziale sulle note roboanti sudamericane de “La vida es un Carnaval” che ha visto esordire, con una performance di grande impatto, i ballerini della Power Dance Puglia che hanno dato prova di uno show molto vivace e coinvolgente. Come domenica, sono tornate le esibizioni dei bambini dei quattro Istituti Comprensivi della città e subito dopo lo spettacolo si è trasformato in una grande vetrina per le Associazioni sportive e di danza monopolitane.

L’evento è stato presentato da Giuseppe Spalluto (presidente dell’Associazione Culturale San Marco) e da Maria Teresa Carrieri. Dopo i balletti dei bambini delle scuole è toccato agli allievi delle associazioni di danza Havana Loca Ballo & Fitness, Katia e William Dance e Top Dance Accademy. Sul palco, tra le Associazioni sportive hanno accolto l’invito la scuola calcio Esperia e l’Associazione Radici del Brasile, con il maestro Marcelo, per promuovere la Capoeira, disciplina che proviene dalla tradizione brasiliana e che si sta diffondendo anche dalle nostre latitudini come tipologia di danza e canti sfruttando strumenti a percussione. Nella scaletta è stato inserito anche un fuori programma: i volontari dell’Associazione Unitalsi, in piazza con i loro amici disabili per trascorrere un martedì grasso allegro, sono stati invitati a salire sul palco dai presentatori ed hanno realizzato un girotondo. Un modo per pubblicizzare le attività solidali che svolgono ogni giorno.

Lo spettacolo è proseguito con le esibizioni di danza fino a raggiungere un momento magico grazie alla performance di una fata dalle ali illuminate. La serata si è conclusa con la dance e con i più giovani attirati dal ritmo dei brani selezionati da Dj Quiet alias Donato Corbacio.

Per l’occasione, servizio straordinario dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri della Sezione di Monopoli, sempre presenti sul territorio.