Coronavirus, primi presidi medico-chirurgici distribuiti in ospedale a Monopoli

Consegnati una mascherina ed un flaconcino di disinfettante. Dotazione insufficiente e poco consona secondo il personale dei reparti più a rischio contagio

Si è provveduto alla distribuzione dei primi presidi medico-chirurgici all’Ospedale “San Giacomo” di Monopoli.

Sarebbe stata consegnata una mascherina ed un flaconcino di disinfettante: un gel antisettico per le mani; dotazione che, tuttavia, sarebbe parsa insufficiente e poco consona al personale dei reparti più a rischio contagio, che dovrebbe farlo presente domani in occasione di una riunione sindacale in direzione.

Nel frattempo, il direttore del dipartimento Salute Vito Montanaro ha dichiarato in conferenza stampa che: “ad oggi abbiamo bisogno di circa 300mila occhialini protettivi e maschere ffp2 e ffp3 al mese. Questa richiesta, con i dati delle aziende sanitarie, la abbiamo trasmesso alla protezione civile nazionale perché proceda alla fornitura centralizzata. È chiaro che se si dovesse diffondere l’epidemia, i quantitativi cambierebbero“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.