Nell’anticipo di sabato ha la meglio su un coriaceo Francavilla

Reduci dalla vittoria di Ostuni i monopolitani conquistano altri due punti in casa contro un buon Francavilla e mantengono il vantaggio in classifica su Molfetta che dilaga in casa contro Monteroni. 

Per evitare la concomitanza con il match calcistico Monopoli-Bari si gioca di sabato alle 19.00. Ultimo turno di squalifica di coach Millina, Lovecchio schiera in quintetto Orsini, Torresi, Annese, Bosnjak e Markovic; coach Alba risponde con Murolo, De Ninno, Lebo, Omeragic e Cesana.  

I monopolitani partono con il piede giusto, pressione a tutto campo e tanti palloni in post basso per i lunghi fruttano un iniziale 23-11 dopo i primi 10’ di gioco.

Nel secondo quarto di gioco gli ospiti però reagiscono colpendo più volte dalla lunga distanza una difesa monopolitana meno concentrata. Murolo e De Ninno mettono in mostra il loro talento con giocate pregevoli, dalla parte monopolitana ci pensa Calisi con due triple di ottima fattura a riportare i padroni di casa in controllo del match, si va così all’intervallo sul punteggio di 41-30.

Il terzo quarto inizia male per i monopolitani a secco per i primi 3’30”, Francavilla approfitta della rottura prolungata monopolitana e sospinta da Omeragic riesce a riportarsi fino al 50 pari a meno di un minuto dalla fine del terzo parziale. In questo momento di massima difficoltà arriva una preziosissima tripla di Roberto Rollo a punire la zona 2-3 di coach Alba, la giocata vale il 53-50 con cui si va all’ultimo miniriposo.

L’ultimo quarto, come spesso accaduto in questa stagione, vede il deciso allungo monopolitano. Orsini e Manchisi tirano con buone percentuali dalla lunga distanza, in più Markovic e Bosnjak garantiscono spesso secondi possessi offensivi. Francavilla si aggrappa alle giocate di De Ninno e Omeragic ma nulla può contro la fisicità messa in campo dai monopolitani che toccano il +12 a 2’30” dal termine ed amministrano gli ultimi minuti giocando con il cronometro senza grossi patemi d’animo.

Monopoli non brilla ma porta a casa altri due punti, Francavilla gioca un buon match ma ha troppo poco dalla sua panchina per tener botta contro la corazzata EPC.

Tra gli ospiti quattro quinti del quintetto in doppia cifra, 21 per Omeragic, 17 per De Ninno, 16 per Lebo e 10 per Murolo. 

Nelle fila monopolitane spicca la prova di Markovic autore di 19 punti e dominante sotto i tabelloni ben coadiuvato dal compagno di reparto Bosnjak con 16 punti, doppia cifra a quota 10 punti per Orsini e Calisi positivi in cabina di regia.

Ancora un impegno casalingo attende i monopolitani, domenica prossima match contro il Castellaneta sempre alla palestra Melvin Jones. 

EPC MONOPOLI – BASKET FRANCAVILLA 75 – 68 

(1° Q: 23 – 11; 2° Q: 41 – 30; 3° Q: 53 – 50; 4° Q: 75 – 68)

EPC MONOPOLI: ORSINI 10, TORRESI 9, ANNESE, BOSNJAK 16, MARKOVIC 19, CALISI 10, MANCHISI 6, ROLLO 5, MICCOLI N.E., MAIELLARO N.E..  COACH LOVECCHIO

BASKET FRANCAVILLA: MUROLO 10, DE NINNO 17, LEBO 16, OMERAGIC 21, CESANA 4, URSO, PAPPALARDO, TYRTYSHNIK, CANNARILE N.E., FAGGIANO N.E. COACH: ALBA

Arbitri: Rodi e Russo

Marco Selicato – UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW MONOPOLI 2019-2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.