Controlli della Polizia di Stato sia sul carico trasportato e che sulla posizione dei “marittimi”

Notevole l’attività del Commissariato di P.S. di Monopoli, che ha anche attribuzioni di Polizia di Frontiera, nel porto commerciale della città.

Verifiche documentali del carico trasportato e della posizione dei “marittimi” sono i controlli che, nei giorni scorsi, hanno interessato, tra le altre, la Motonave “LADY JASMINE”, battente bandiera del Sierra Leone e proveniente da Damietta (Egitto) con a bordo 12 marittimi (9 siriani – 2 indiani – 1 egiziano).

Il flusso del 2019, con dati costantemente in crescita nel porto, nel quale vige un preciso piano anti-terrorismo coordinato dall’Autorità di P.S. – il Dirigente del Commissariato – si è attestato in circa 140 approdi che corrispondono ad altrettante attività di controllo degli uomini della Polizia di Stato; un lavoro poco appariscente ma di fondamentale importanza per la sicurezza del territorio.