FOTO – Al via, i lavori di adeguamento dell’impianto di illuminazione del “Veneziani”

Al lavoro, due unità con relativi mezzi della ditta Masellis

L’Assessore allo Sport Cristian Iaia e l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Palmisano del Comune di Monopoli annunciano che sono iniziati, questa mattina, i lavori di adeguamento ai criteri infrastrutturali richiesti dalla Lega Pro dell’impianto di illuminazione dello stadio “Vito Simone Veneziani” di Monopoli.

L’intervento prevede la rimozione dei 52 proiettori esistenti e l’installazione di 67 nuovi proiettori caratterizzati da un maggior flusso luminoso nominale ed equipaggiati con ottiche innovative di ultima generazione, specifiche per applicazioni sportive all’aperto, ad altissimo rendimento e ridotto abbagliamento, in grado di incrementare il coefficiente di utilizzazione dell’energia luminosa emessa dal corpo illuminante che incide realmente sul campo di gioco. L’impianto di illuminazione passa da 500 lux a 800 lux.

Contestualmente si prevede anche la sostituzione dei quattro quadri elettrici esistenti con quadri caratterizzati da simili caratteristiche tecniche. Per alimentare i proiettori che saranno installati sulla tribuna coperta, è stato necessario realizzare un quadro ad essi dedicato, in prossimità della tribuna coperta.

Fino ad ora l’impianto era gestito in “locale” mediante intervento manuale privo di segnalazioni di eventuali anomalie, in locale tecnico non presidiato e accessibile solo da personale formato ed autorizzato. Per questo si procederà con l’installazione di un sistema che consentirà di gestire il controllo delle accensioni e delle principali anomalie che si potrebbero verificare durante il funzionamento da due postazioni remote.

Sul posto sono al lavoro due unità con relativi mezzi della ditta Masellis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.