Test-drive venerdì 15 novembre alle ore 11 presso il Comando
 

È allo studio del Governo la previsione di inserire nella prossima legge di Bilancio 2020 l’obbligo per le Pubbliche Amministrazioni di dotarsi di sole auto ibride o elettriche.

Il Corpo della Polizia Locale di Monopoli, su impulso del Sindaco Angelo Annese e dell’Assessore alla Polizia Locale Aldo Zazzera, anticipando le previsioni governative, ha iniziato già dal 2019 una rivoluzione verde nel parco auto, dotandosi di due auto ibride che immettono meno di 83 g/km di Co2; i due veicoli hanno sostituito due auto del 2010, che immettevano circa 140 g/km del pericoloso inquinante. Per il prossimo anno si prevede di sostituire altri due veicoli diesel con due auto ibride. Nel corso di due anni, si conta di ridurre di almeno circa il 50% delle immissioni di Co2 da parte della auto di Polizia Locale, con un grande risultato, di ridurre l’inquinamento dell’area, di cui uno dei maggiori imputati è appunto il Co2.

Venerdì 15 novembre 2019, alle ore 11, presso il Comando di Polizia Locale è previsto un test-drive, riservato alla stampa, per illustrare le caratteristiche dei due mezzi ibridi con le livree della Regione Puglia.