Azzerato quasi del tutto il fenomeno dei furti in “contrada”

Dopo diverse segnalazioni da parte dei cittadini delle contrade di Monopoli, nel tardo pomeriggio di oggi, è stato rintracciato dalle Volanti del Commissariato di P.S., proprio il furgone di colore bianco con targhe portoghesi che era stato indicato.

L’enigma è stato risolto, perchè trattasi di operai assunti temporaneamente dalla vetreria di Castellana e che abitano in zona.

I primi giorni, non conoscendo bene le arterie stradali, nelle ore in cui percorrevano le strade soprattutto per lo svolgimento di turni notturni si erano “persi”, effettuando manovre che erano risultate sospette. Ancora una volta la, collaborazione con la Polizia di Stato di Monopoli, impegnata senza sosta nella massiccia attività di prevenzione ha sortito esito positivo consentendo il riscontro dell’ennesima indicazione di un mezzo sospetto.
L’incessante attività di controllo del territorio da parte dei poliziotti ha azzerato quasi del tutto il fenomeno dei furti in “contrada”.