Musica e teatro per accendere la luce dell’accoglienza

Il 27 ottobre alle 20.30 andrà in scena al Teatro Mariella di Monopoli la performance “Esseri Umani-per non avere paura della diversità”.

Si tratta di un progetto di respiro sociale prima ancora che artistico: nasce dalla voglia di raccontare delle storie, storie di persone che in qualche modo hanno cambiato le cose, hanno acceso la luce. Si parlerà di razzismo, transfobia, violenza sulle donne e bullismo, tra monologhi, dialoghi e canzoni, interpretati da Giovanni RotoloFrancesco Cazzolla Laura Amodeo, giovani artisti la cui sensibilità li porta ad impegnarsi in un tema dal forte impatto sociale. La musica dal vivo sarà di Danilo Cataletto Donatello Ancona. La speranza è quella di accendere una piccola luce tramite un messaggio di accoglienza per non avere più timore di ciò che è diverso e non conosciamo.