L’11 e il 12 ottobre a Lecce si è svolto l’evento Passaparola “La cultura è ricchezza”, un grande momento di scambio di esperienze e progetti di tutti gli operatori della filiera del libro. L’evento, organizzato dal Forum del libro in collaborazione con i Presìdi del Libro, promosso e sostenuto dalla Regione Puglia, Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e patrocinato dal Comune di Lecce, era rivolto al mondo della scuola, delle biblioteche, dell’editoria, delle librerie, delle associazioni culturali e delle istituzioni che hanno tra i propri obiettivi l’educazione e la promozione della lettura.
Nei due giorni del Forum rappresentanti dei diversi mondi del libro hanno messo a confronto le loro esperienze, affrontando il tema della cultura come ricchezza e della promozione della lettura come efficace contrasto alla povertà educativa.
Nella giornata di sabato 12 ottobre, al Teatro Apollo, durante la mattinata si sono svolti due DEBATE tra studenti delle scuole secondarie sui seguenti temi:
1. Nell’epoca delle risorse libere e gratuite in rete, a scuola i libri di testo non sono più necessari?
2. Finanziare le biblioteche scolastiche è più importante che sostenere i giovani disoccupati?
Il nostro Istituto ha partecipato all’evento con tre classi dell’indirizzo di Biotecnologie sanitarie accompagnate dalle docenti Grazia Brescia, Laura Anna Valenzano, Ivana Salerno e Loredana Ratti che ha ricoperto il ruolo di giudice all’interno della commissione che ha valutato i DEBATE studenteschi.
Lo studente Angelo Tauro, frequentante la classe V bio, ha presentato un interessante intervento all’interno di uno dei due debate. Tutti gli studenti hanno inoltre seguito con grande interesse i coetanei protagonisti sul palco, apprezzandone la capacità di sostenere attraverso efficaci argomentazioni il proprio punto di vista.