Giovedì scorso, le classi quarte e quinte degli Istituti Tecnici “Vito Sante Longo” di Monopoli hanno assistito alla diretta streaming dell’evento “LEADER START UP INNOVATION”, un’iniziativa di due giorni dedicata all’innovazione imprenditoriale, alle start up di successo e alla conoscenza dei bandi per finanziare la propria impresa, tenutasi a Trani nelle giornate del 10 e dell’11 ottobre e promossa dal GAL “Terra dei Trulli e di Barsento”, insieme agli altri GAL della Provincia di Bari e BAT.
Erano presenti a scuola il Direttore del GAL, il dr. Raffaele Santoro, e la responsabile dell’Animazione Territoriale, la dr.ssa Anna Rizzi. Il Direttore del GAL ha aperto i lavori spiegando ai ragazzi cosa sono i GAL e qual è il loro compito sul territorio, ossia delle Agenzie di Sviluppo territoriale che utilizzano fondi comunitari per finanziare attività e progetti sia di Enti privati sia di Enti pubblici. Nella programmazione corrente, 2014-2020, anche il Comune di Monopoli è entrato a far parte del partenariato GAL, già composto da altri sette comuni presenti nelle programmazioni precedenti – Alberobello, Castellana Grotte, Gioia del Colle, Noci, Putignano, Turi, Sammichele di Bari -.
Nel corso della mattinata i ragazzi hanno ascoltato in diretta streaming gli interventi di Start up innovative di successo quali:
• ST’ORT L’innovazione della filiera orticola: dalla produzione alla vendita;
• COLLOQUIO 24 – Come gestire le risorse umane in modo innovativo;
• EDO – Il prodotto agroalimentare si legge tramite il codice a barre: la App che ti spiega cosa stai mangiando;
• EVOLDRONE – I droni per indagini aeree, termografia, mappature e rilievi 3D;
• NAJIB SERVIZI SARTORIALI – Creatività e artigianato tornano di moda;
• Daniele Manni – Istituto “Galilei-Costa” di Lecce. A scuola di innovazione, creatività e cambiamento. 4 start-up nate fra i banchi di scuola, tra cui MABASTA – Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti.
A questo è seguito un momento di interazione con i consulenti GAL, in cui è stato presentato il bando GAL pubblicato sul BURP per la Misura SMART and START, dedicato all’aiuto ed al sostegno per l’avviamento di start up innovative, ed un breve question time.
L’evento ha riscosso molta attenzione ed è stata un’occasione imperdibile per gli studenti delle ultime classi, ormai prossimi al diploma e al mondo del lavoro, non solo per conoscere e valutare esperienze di start up innovative, ma soprattutto per comprendere nell’immediato quali siano gli strumenti di finanza agevolata più adatti per realizzare la propria impresa.