Il servizio di refezione scolastica avrà inizio in data 7 ottobre 2019.

Tale servizio, rivolto agli alunni frequentanti la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado è gestito attraverso un sistema informatizzato (iscrizione, prenotazione dei pasti, informazioni alle famiglie). Precedentemente all’avvio del servizio, i genitori dovranno effettuare una ricarica sul conto prepagato, di importo libero, atta ad assicurare il pagamento anticipato dei pasti.

A partire dall’anno scolastico 2019/2020, sarà attivo un blocco pasti per gli utenti non in regola con i pagamenti.  All’utente il cui credito sia esaurito sarà concesso, nelle more della nuova ricarica, di usufruire massimo di n. 10 pasti “a debito”.
Oltre tale limite, il servizio sarà sospeso automaticamente, non consentendo la prenotazione e la conseguente distribuzione del pasto, fino a quando non verrà regolarizzata la situazione debitoria.

Si evidenzia che, essendo il credito aggiornato al giorno successivo all’effettuazione della ricarica, per fruire del pasto sarà necessario effettuare il pagamento entro il giorno lavorativo precedente alla fruizione del servizio. In ogni caso, il Comune aggiornerà tempestivamente l’utenza con sms dedicati sulla situazione del credito/debito.

Ulteriori informazioni potranno essere acquisite rivolgendosi all’Ufficio Refezione Scolastica, sito in Vico Acquaviva 15/19, oppure telefonando al numero 080 4140395.