Grande successo per il primo “Open Day” che presenta i nuovi Corsi di Minibasket    

E’ tornata ormai a marciare a pieno regime la Scuola Basket Delfini Monopoli, che ha già scaldato i motori per un’altra stagione che si preannuncia ricca di novità e soddisfazioni.

Innanzitutto la base, costituita dai Corsi di Minibasket, giunti alla 31^ edizione. Strepitoso il successo ottenuto dal primo dei due “Open Day” previsti, che ha avuto luogo venerdì 6 presso una Palestra Melvin Jones gremita di minicestisti festanti e dai loro genitori. Perfetta l’organizzazione messa a punto da Vivi Licciulli e Stefania Ignazzi, con l’obiettivo di regalare ai piccoli atleti un pomeriggio di divertimento e far loro conoscere i giocatori che disputeranno in maglia Action Now il campionato di Serie C Gold. La straordinaria diponibilità di capitan Torresi, di Bosnjak, di Markovic e di tutti i loro compagni ha contribuito al successo di un’iniziativa che resterà certamente nella memoria dei giovanissimi e che verrà ripetuta in occasione del secondo Open Day, in programma venerdì 13. Da lunedì 16 partiranno invece i Corsi veri e propri, presso la Palestra Melvin Jones e la Tendostruttura adiacente il Palazzetto dello Sport di Via Fiume.

Già partita l’attività del Settore Femminile, con alcune grandi novità. La squadra di Serie C è stata affidata al Prof. Franky Latorre, da sempre vicino al mondo Action Now – Delfini, tornato per un progetto che lo vede coinvolto anche nel Settore Giovanile, tanto maschile quanto femminile. Il campionato vedrà al via solo 6 squadre, essendo stata “scorporata” la Serie B: le avversarie del team monopolitano saranno quindi Intrepida Brindisi, New Basket Academy Brindisi, Vito dei Normanni, Gioia del Colle e Mottola. Andata e ritorno più fase ad orologio, quindi play-off per le prime 4, che si contenderanno l’unica promozione disponibile per la Serie B, già sfiorata lo scorso anno. In attività anche i gruppi Under 16 ed Under 18, che saranno curati da Giuseppe Lovecchio. Sarà infine Piero Di Matteo ad allenare il gruppo Under 13 – Esordienti, nel quale molto si confida per il futuro.

In ultimo, ma non certo per importanza!, la Scuola Basket Delfini è in festa per Stefania Susca, alla quale è stata rinnovata la convocazione per il Progetto federale  “High School Basket Lab”. Per Stefania dunque prosegue l’esperienza a Roma, presso il centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, all’Acquacetosa. La sua squadra, che raggruppa alcuni tra i migliori prospetti giovanili a livello nazionale, prenderà parte al campionato di Serie A2. La ragazza monopolitana, nata nel 2004, pur essendo già alta 182 cm., è stata avviata da coach Lucchesi al ruolo di guardia e sta svolgendo un lavoro duro ma estremamente formativo per la sua futura carriera. A lei il più grande “in bocca al lupo!”  per questa stagione così importante da parte dell’intera famiglia Action Now – Delfini.

UFFICIO STAMPA SCUOLA BASKET DELFINI MONOPOLI

Questo slideshow richiede JavaScript.