“Preparazione intensa, vogliamo fare bene. Coach Millina meticoloso”

Procede la preparazione dell’Action in vista del prossimo campionato di serie C Gold. Per le impressioni sulla preparazione e gli obiettivi stagionali, abbiamo intervistato Andrea Bruni.

Andrea, come sta procedendo la preparazione?

La preparazione si sta svolgendo al meglio. Siamo partiti con ritmi parecchio alti, rispetto al passato: rispetto al mese di agosto, abbiamo fatto una pre-preparazione quindi ci siamo fatti trovare pronti. Nuccio Lotesoriere e coach Millina ci seguono due volte al giorno per curare sia la parte fisica, sia la parte tecnica.

Coach Millina durante gli allenamenti fa trasparire sicurezza e determinazione. È così anche per voi?

Il coach è una persona meticolosa: ci tiene davvero tanto ad ogni minimo particolare. Ogni qualvolta ci sia qualcosa da modificare, ti ferma e insiste in quel particolare. Questo comportamento denota una serietà professionale non indifferente: pretende, giustamente, che tutto vada secondo le sue indicazioni e spende parecchio tempo per seguirci con passione e precisione. Per noi questo atteggiamento è molto positivo: per un mix fatto da giocatori giovani e non, è ideale avere una guida così attenta per maturare un processo di crescita nel minor tempo possibile.

Cosa vi aspetta da qui all’inizio del campionato?

Ci alleneremo sempre con una doppia seduta giornaliera fino agli ultimi giorni di settembre: in questo periodo parteciperemo ad alcuni tornei per avere l’effettiva prova sul campo rispetto a quanto provato in allenamento. Vogliamo sicuramente migliorare il risultato ottenuto lo scorso anno e devo dire che i nuovi acquisti si sono calati direttamente nella nostra realtà, quasi come se avessimo condiviso da più tempo l’esperienza con l’Action.