Sold out per l’ultimo appuntamento del Festival “Costa dei Trulli” 2019

Duemila, gli spettatori paganti ed oltre tremila quelli all’esterno delle transenne.

Ha registrato il tutto esaurito il terzo ed ultimo appuntamento del Festival “Costa dei Trulli” 2019 a Monopoli, promosso dall’Assessorato al Turismo, con il concerto di Max Gazzè on the road – Summer 2019 di ieri sera sulla Banchina Solfatara. Si è conclusa così la rassegna di concerti itineranti, che ha animato l’estate della Costa dei Trulli (Monopoli, Fasano, Conversano, Alberobello e Castellana Grotte), diretta dall’eclettico musicista Gaetano Partipilo e che ha visto avvicendarsi sul palco alcuni dei più importanti artisti italiani e non.

Dopo il tour per i 20 anni de “La Favola di Adamo ed Eva” e il successo di “Alchemaya”, Gazzè è tornato sui palchi d’Italia per portare con sé il suo intero repertorio: dagli inizi alle ultime hit. Insieme a lui, in questo nuovo viaggio, i suoi musicisti di sempre: Giorgio Baldi (chitarre), Cristiano Micalizzi (batteria), Clemente Ferrari (tastiere) e Max Dedo e una particolarissima sezione fiati, l’Ensemble Symphony Orchestra, diretta dal maestro Giacomo Loprieno.

I numerosi presenti si sono scatenati sulle note dei brani più amati, da “Il solito sesso” a “Ti sembra normale e, a “La vita com’è” con cui Gazzè ha salutato il caloroso pubblico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ancora una volta, impeccabile è stato il servizio di ordine pubblico coordinato dagli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Monopoli in sinergia con le altre forze dell’ordine, la Polizia Locale e le associazioni di Protezione Civile.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Il Festival “Costa dei Trulli” coinvolge i comuni di Monopoli, Fasano, Conversano, Alberobello, Castellana Grotte. È realizzato con il contributo di Regione Puglia (Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020) e grazie al sostegno di due main sponsor: Vini di Puglia Varvaglione1921 e Autoclub, e di Torre Cintola Green Blue che partecipa come sponsor tecnico. È patrocinato dalla Città Metropolitana di Bari. Si avvale della collaborazione e del supporto di: Il Riscatto delle Cicale | Comunicazione Web Editoria; Sistema Museo coop.a r.l.; Associazione Pro Loco di Monopoli; Neamedia Comunication; CTG Egnatia di Monopoli; Koinè – Associazione culturale di promozione turistica; FAI | Sezione di Brindisi. Nonché della sinergia con le seguenti Istituzioni Scolastiche: Conservatorio “Nino Rota” | Monopoli; IISS “da Vinci” di Fasano; Polo Liceale di Monopoli; IISS “G. Salvemini” | Fasano.