Dall’Associazione, la rassicurazione: “Diamo voce al silenzio”

Non poteva rimanere in silenzio l’associazione “Progetto Donna” in merito agli ultimi episodi di violenza, che hanno sconvolto l’opinione pubblica.

Attraverso un post su Facebook, la realtà associativa intende comunicare a chi ne dovesse avere bisogno che, tra le altre iniziative, a Monopoli esiste uno sportello d’ascolto aperto il lunedì e venerdì, dalle ore 09 alle 12, presso la sede di via San Domenico, 18 a Palazzo San Martino.

Gli episodi di violenza non cessano, anche a Monopoli é stato denunciato un uomo di 62 anni, che usava violenza da molti anni. Sempre piú convinte che gli incontri, che svolgiamo nelle scuole sul tema del rispetto e dire no alla violenza, sono importanti e chiediamo alle istituzioni di sostenere questi programmi. L’associazione inoltre ha uno sportello d’ascolto aperto il lunedì e venerdì, dalle 9 alle 12, presso la sede in via San Domenico, 18 a Palazzo San Martino. Si lavora in stretto contatto con il Centro antiviolenza “il Melograno” e sempre in rete. Diamo voce al silenzio, n. verde 1522.