Il secondo caso in pochi giorni

Nel tardo pomeriggio di oggi, un’altra donna (una milanese in vacanza in città con la sua famiglia) è scivolata sullo scalo di alaggio di cala Portavecchia, cadendo rovinosamente e facendosi male al polso destro.

Sul posto, i sanitari del 118 allertati dai bagnini di salvataggio, tempestivamente intervenuti nonostante le difficoltà per arrivare in loco per via delle transenne che circoscrivono parte del muro di contenimento della spiaggia (irrimediabilmente danneggiato dalle mareggiate) e, dalla presenza di un food truck posteggiato al di là di quel che rimane dell’ex scuola elementare “G. Modugno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.