La consigliera ha inviato una lettera a Sindaco ed Assessori per invitarli a prendere in considerazione la possibilità di attivare il servizio in zona San Marco


Park & Ride, Scisci risponde al Movimento 5 StelleIl MoVimento 5 Stelle propone il ripristino del Park & Ride al Polivalente per la Festa Patronale 2019


Il consigliere comunale d’opposizione Silvia Contento (Contento per Monopoli) esprime una sua considerazione in tema di mobilità, in particolare con riferimento ai Park & Ride.

In data odierna, la Contento ha inviato al Sindaco e agli assessori competenti una lettera con la quale li invita a prendere in considerazione la possibilità di attivare il servizio Park & Ride in zona San Marco (Polo Liceale) dal 13 al 18 agosto 2019.

Circa due mesi fa, interrogavo la Giunta sull’istituzione dei Park & ride, evidenziando come due su tre fossero su aree private concesse gratuitamente e chiedendo spiegazioni sulla sorte del Park & Ride istituito lo scorso anno in zona San Marco (Polivalente scolastico).

Quest’ultimo, secondo quanto si legge nella delibera di Giunta (n. 107 del 04.06.2019) sarebbe stato soppresso perché “poco attraente e poco utilizzato dagli automobilisti”.

Nutro seri dubbi sul fatto che a tale scelta si sia giunti dopo un’attenta analisi di dati e informazioni certe soprattutto alla luce delle lamentele ricevute da chi, al contrario, mi ha riferito che il servizio era molto utilizzato.

Tali circostanze mi hanno spinta questa mattina ad inviare una lettera al Sindaco e agli assessori Zazzera (Polizia Municipale) e Iaia (Turismo) chiedendo di valutare la possibilità di riattivare, almeno dal 13 al 18 agosto, il servizio di Park & Ride in zona San Marco (Polo Liceale).

È noto a tutti, infatti, che in quelle giornate il parcheggio istituito nell’area tra Via Procaccia e Via Puccini (località Pagano) non potrà essere utilizzato per la presenza degli allestimenti di spettacolo itinerante (le giostre).

A questo si aggiunge che la prossima settimana in occasione del ferragosto e dei solenni festeggiamenti in onore di Maria SS.ma della Madia sono tantissime le persone che giungeranno in città dalle contrade e dalle città vicine.

Occorre, dunque, trovare una soluzione alternativa che eviti i disagi causati dall’emergenza in attesa che la Giunta presenti finalmente alla città il Piano del Traffico. Oggetto misterioso più volte enunciato e mai apparso.

Per questo, spero che il Sindaco e gli assessori da me interpellati accolgano la mia proposta e riattivino, quantomeno in quelle giornate da “bollino rosso” per il traffico della nostra città, il Park & Ride in zona San Marco (Polo Liceale) per il bene della nostra città e per venire incontro alle esigenze di tanti cittadini residenti in periferia o in contrada.

Sono estremamente convinta che i Park & ride, siano utilissimi strumenti per promuovere la mobilità sostenibile e disincentivare l’utilizzo delle automobili in città, tuttavia, anche questa volta, le scelte dell’attuale Giunta continuano ad apparire il frutto di improvvisazione.

Io, nel mio ruolo di Consigliera Comunale continuerò ad impegnarmi per tenere i riflettori puntati sul tema della mobilità, del traffico e dei parcheggi: una problematica che ha assunto una dimensione critica rilevantissima per la vita quotidiana della nostra Città.