L’ennesimo atto vandalico verificatosi in città

La scorsa notte, l’ennesimo atto vandalico si è verificato in città.

Ignoti, dal marciapiede di via Cadorna, sarebbero riusciti ad arrampicarsi e raggiungere il camminamento (che consente di raggiungere il torrione di via Molini) per imbrattate le mura del fossato di via Cadorna, recentemente riqualificato nell’ambito del PRUacs “Centro Storico” e trasformato in un’area giochi per bambini, riaperta dall’Associazione Quadrosfera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.