L’ex Sindaco Emilio Romani e alcuni cittadini ne hanno raccontato la “rivoluzione”

Monopoli prima classificata nella TOP-10 delle CITTÀ PUGLIESI 2019, la prima stilata da “Amazing Puglia”.

Due, le pagine dedicate al racconto dell’ex Sindaco Emilio Romani e di alcuni cittadini di quella che viene definita una “rivoluzione”.

Un po’ per gioco, un po’ sul serio, nell’ultimo numero del magazine – fanno sapere in un post su Facebook – abbiamo provato a mettere da parte le questioni affettive per dare vita ad una classifica che si basasse su dati quanto più possibile oggettivi: i cambiamenti urbanistici registrati negli ultimi anni; la presenza di verde pubblico, di parchi per bambini, piste ciclabili, aree pedonali; l’inquinamento e il traffico; la vivacità culturale e sociale; la qualità dell’amministrazione locale… 
Il risultato è, appunto, la nostra prima Top 10 delle Città Pugliesi. Opinabile e discutibile, come tutte le classifiche, però potrebbe essere anche uno strumento di confronto e un fattore di stimolo a fare meglio.
Non è un caso che al primo posto ci sia Monopoli, una città che in 10 anni ha subito una rivoluzione incredibile passando da anonimo borgo di pescatori con appendice di belle spiagge e locali notturni (a Capitolo) a centro tra i più frequentati, invidiati e ricercati (anche per l’acquisto di case). Subito dopo c’è Bari, che per quanto possa pagare lo scotto dei problemi che affliggono le grandi città (il traffico, il caro-affitti…), si presenta oggi come un capoluogo moderno, centro culturale oltre che commerciale, città turistica e d’affari, con un centro storico che da zona off-limits è divenuto fiore all’occhiello della città. Sia Monopoli che Bari sono la dimostrazione che i miracoli sono possibili, a patto che la lungimiranza, l’onestà e la competenza degli amministratori incontri, stimoli e ascolti la voglia di cambiamento della cittadinanza“.