L’evento è organizzato dalla Icaro Eventi con il patrocinio del Comune

È in pieno svolgimento il primo dei due turni del Basket Jam Camp di Capitolo giunto alla sua XXXIII edizione, la decima a Monopoli, organizzata dalla Icaro Eventi dei fratelli Danilo e Roberto Milocco e con il Patrocinio del Comune di Monopoli.

I campi del Porto Giardino Resort e le Palestre Melvin Jones ed Ipsiam, ospitano in questi giorni oltre 450 ragazzi e ragazze provenienti da tutta Europa, sotto la direzione tecnica dei coach USA Joe Staszysn (Duke University ed USA Basketball), Mike Esposito (Niagara Falls), Leron Mapp (NYC), il lituano Mindaugas Janiska (Kaunas), ed il Coach della Fortitudo Bologna, Antimo Martino, coadiuvato dai monopolitani Alessandro Lotesoriere (ass. coach Fortitudo Bologna) e Mattia Consoli (ass. coach Happy Casa Brindisi). Tra gli ospiti da segnalare le prestigiose presenze di Katherine Ress, capitana della Nazionale Femminile, Peppe Poeta (Fiat Torino), Maurizio Tassone (San Bernardo Cantù), Angelo Gigli (Rieti) e Matteo Tambone (Varese).

Sabato 20 con le premiazioni mattutine il Jam Camp saluterà gli atleti del primo turno accogliendo gli iscritti al secondo che terminerà il 26 e vedrà, oltre agli oltre 220 iscritti al camp di Basket, l’arrivo di oltre 200 giovani pallavolisti da tutta Europa, guidati da Massimo Barbolini, l’allenatore più vincente della storia del volley italiano, fresco di Champions League, con la sua Igor Novara, e la partecipazione del campione d’Europa Jacopo Massari (Lube), il mitico cubano Victor Perez, Giulio Silva (Reggio Emilia), Noemi Signorile, fresca di scudetto in Francia con il Cannes, Valeria Mucciola, (Orvieto) e la pugliese Valeria Caracuta, (Brescia).

«Siamo molto felici di essere diventati un punto fermo dello sport giovanile e delle estati monopolitane e siamo grati al Comune di Monopoli per il suo Patrocini. Da pugliesi ci rende fieri promuovere la nostra terra in tutto il mondo ed in particolare ci piace pensare di contribuire, nel nostro piccolo, a portare sempre più in alto il nome della meravigliosa Monopoli, che sentiamo oramai come una seconda casa», dichiara Roberto Milocco.

Prestigiosa novità dell’edizione 2019, la nascita del “Minis Jam Camp”, espressamente dedicato ai più piccoli e diretto dal “numero uno” del Minibasket italiano, coach Maurizio Cremonini, Responsabile Nazionale della Federazione Italiana Pallacanestro – Settore Minibasket, anche lui presente in questi giorni a Monopoli, ed attivamente impegnato sui campi del “Minis Jam Camp”.

 

«Il Comune di Monopoli, riconoscendo il valore della manifestazione, ha voluto non solo patrocinarla anche quest’anno ma ha messo a disposizione alcune strutture sportive cittadine. Inoltre, in collaborazione con i Servizi Sociali abbiamo un progetto di inclusione delle fasce deboli, inserendo tra i partecipanti ragazzi disabili e meno abbienti», afferma l’Assessore al Turismo Cristian Iaia.