Videosorveglianza, nuova pubblica illuminazione e pulizia completa per il sottopasso dell’ospedale

L’Assessore ai Lavori Pubblici Gianni Palmisano illustra il cronoprogramma

Dopo la riqualificazione di Piazza Lyss è la volta del sottopasso ferroviario pedonale che collega via Roma a Largo Vito Simone Veneziani nei pressi della vecchia entrata dell’Ospedale “San Giacomo” di Monopoli, che oggi versa in condizioni pietose.

Domani (mercoledì 10 luglio 2019) avranno inizio i lavori che prevedono l’installazione di videosorveglianza, nuova pubblica illuminazione e pulizia completa dell’intero sottopasso.

Ad illustrare il cronoprogramma è l’Assessore ai Lavori Pubblici Gianni Palmisano: «Il primo intervento è quello dell’installazione del sistema di videosorveglianza al fine di scongiurare l’azione dei vandali. Solo con le telecamere si scoraggiano questi gesti, così come peraltro dimostrato in piazza Lyss. Successivamente – prosegue – provvederemo alla sostituzione della pubblica illuminazione al fine di rendere il sottopasso più illuminato e meno pericoloso e per concludere procederemo alla sua totale pulizia del pavimento e delle mura. L’obiettivo non è solo quello di evitare che i muri siano imbrattati da frasi senza senso o disegni incomprensibili, ma anche di mettere in sicurezza un sottopasso che oggi rappresenta l’unico passaggio pedonale che collega il centro con l’ospedale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.