Il Popolo della Famiglia evidenzia la necessità di adottare una soluzione alternativa

Raccogliendo le rimostranze dei residenti della zona di Regina Pacis, il Popolo della Famiglia di Monopoli evidenzia la necessità di studiare una soluzione per consentire, una volta per tutte, a bambini di scuola ed ai diversamente abili di camminare in tutta sicurezza in via Vecchia Sant’Antonio senza dover impegnare la strada per proseguire il proprio cammino per via del risaputo mancato prosieguo del marciapiede.

Il referente cittadino del Popolo della Famiglia Fanizzi Mirco afferma: “Chiediamo che venga ripristinata immediatamente la funzione urbanistica corretta delle superfici in discussione (riferendosi alla creazione di stalli di sosta a servizio degli appartamenti di nuova costruzione in zona) , dando continuità al marciapiede esistente” e conclude “ quel tratto di strada è densamente trafficato da mezzi che la percorrono ad alta velocità anche per la mancanza di sufficienti rallentatori e l’anomalia urbanistica mette oggi più che ieri a rischio l’incolumità dei bambini, dei diversamente abili e dei pedoni. Chiediamo immediato intervento della nostra amministrazione”.

Questo slideshow richiede JavaScript.