Sul posto, i sanitari del 118 e gli agenti del Comando di Polizia Locale

Un uomo di terza età è stato investito, questa mattina, su viale Aldo Moro mentre attraversava la strada all’altezza del Day Hospital/Hospice “S. Camillo”, come era solito fare per raggiungere la vicina fermata per prendere il pullman in quanto i familiari gli avevano vietato – per la sua incolumità – di continuare a guidare, da un’autovettura che sopraggiungeva.

Alla guida della Fiat Punto, un altro anziano.

A prestare i primi soccorsi alla vittima, che è rimasta sempre vigile ed ha addirittura comunicato le sue generalità (T.V.) e di avere 81 anni, sono stati i medici della vicina struttura sanitaria in attesa dell’arrivo dei sanitari del 118 che l’hanno trasportata in ospedale a Bari in codice rosso per ulteriori approfonditi accertamenti.

Sul posto, gli agenti del Comando di Polizia Locale di Monopoli che hanno provveduto ad effettuare i rilievi di rito.

AGGIORNAMENTO del 19 giugno 2019: A seguito dell’investimento, l’81enne ha fortunatamente riportato soltanto una frattura dell’omero e tra oggi e domani tornerà a casa.