Hanno fatto rientro a Monopoli, accolti da genitori festanti, striscioni, palloncini i cinquanta giovani orchestrali che hanno  partecipato all’importante Concorso Nazionale “Scuole in Musica”, tenutosi venerdì 17 maggio u.s. a Verona. L’Orchestra Sinfonica dell’Istituto Comprensivo “via Dieta – V. Sofo”, composta da clarinetti, chitarre, pianoforte, violini,  si è esibita nel Palazzo della Gran Guardia, a pochi passi dalla famosa Arena, sotto la  direzione del M° Francesco Masi, classificandosi al secondo posto.

La Dirigente, Dott.ssa Liliana Camarda, si dichiara orgogliosa  del risultato conseguito grazie all’impegno dei docenti di strumento e soprattutto all’impareggiabile lavoro della Referente Prof.ssa Rosa Giamporcaro, in attuazione anche dell’Accordo di Rete con il Liceo Musicale e il locale Conservatorio, che ha consentito l’ampliamento dell’offerta strumentale con sassofoni, flauti traversi e fagotti suonati da studenti che hanno integrato il corso musicale.

Suonare insieme è un’esperienza entusiasmante che tutti dovrebbero provare – sottolinea il Prof. Masi –  perché alla funzione socializzante si aggiunge quella didattica che arricchisce in modo ineguagliabile il senso del ritmo, il coordinamento e l’intonazione, la capacità di ascolto e di cooperazione.

Il concorso è stato solo una tappa del viaggio d’istruzione delle classi terze, che ha avuto come mete splendide località sul Lago di Garda, quali Sirmione con le Grotte di Catullo, Gardone Riviera con il famoso Vittoriale degli Italiani, tanto caro a G. D’Annunzio. Non sono mancate le visite guidate ai gioielli artistici e architettonici dei siti UNESCO visitati: Ravenna con S. Apollinare in Classe, Mantova con il monumentale Palazzo Ducale  e Verona  la sua splendida Arena e la romantica Casa di Giulietta.

Una gran bella soddisfazione per l’intera orchestra e uno splendido modo per chiudere l’anno scolastico! Complimenti ai ragazzi e un grazie particolare all’organizzatrice del viaggio, Prof.ssa Simone, e agli altri infaticabili miei colleghi accompagnatori (oltre a quelli sopra citati) per l’impegno profuso nella vigilanza e supporto agli alunni: i Proff. M. Brescia, S. Lippo, V. Nuzzolese.

Prof.ssa Ostuni Anna

Questo slideshow richiede JavaScript.