Incremento arrivi del 23,61% e presenze del 25,90%

Oltre ventiduemila arrivi in più e oltre ottantottomila presenze in più rispetto all’anno 2017 con una media di soggiorno pari a 3,6 giorni.

L’Italia in generale, ma in particolar modo la Puglia e conseguentemente anche Monopoli continua a godere delle favorevoli condizioni determinate, in questi ultimi anni, dal terrorismo che continua a condizionare i flussi turistici.

Puglia Promozione ha pubblicato i dati delle presenze turistiche del 2018 in base ai dati dell’Osservatorio turistico regionale, che confermano il trend in crescita.

In particolare, gli arrivi turistici nella Città di Monopoli nel 2018 sono passati da 96.457 a 119.227 (+23,61%) e le presenze (pernottamenti) da 341.385 a 429.806 (+25,90%).

È del 25,72% l’incremento degli arrivi stranieri (passati da 30.855 a 38.791) e del 25,23% l’incremento delle presenze (da 112.430 a 140.801) con un numero di notti medie pari a 3,6 giorni. Gli arrivi degli italiani passano da 65.602 a 80.436 (+22,61%) con le presenze incrementate da 228.955 a 289.005 (+26,23%) con un numero di notti medie pari a 3,6 giorni.

«Sono dati importanti che da monopolitani non possono che renderci orgogliosi. Se quasi 120 mila persone hanno scelto di trascorrere una vacanza a Monopoli è perché, forse, hanno trovato un territorio accogliente con le sue bellezze naturali, architettoniche e storiche, e perché no anche del buon cibo. Ma questo risultato deve spronare l’Amministrazione Comunale a non abbassare la guardia e rendere la Città di Monopoli ancora più ospitale, offrendo servizi per i turisti ma anche per i residenti. Un risultato che è frutto anche del lavoro di ogni singolo operatore turistico che ha contribuito a diffondere l’immagine di Monopoli nel mondo», afferma il Sindaco di Monopoli Angelo Annese.

«Si tratta di un incremento notevole che conferma il trend degli anni passati che dal 2012 in poi ha visto aumentare gradualmente il numeri di arrivi e presenze in città. Ci fa piacere che Monopoli sia l’unica città della Puglia a crescere così tanto, scalando posizioni in classifica e superando altre realtà turistiche consolidate da anni. Siamo la prima città della provincia dopo Bari, dodicesima in regione. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i monopolitani per questo eccezionale risultato, dagli operatori del settore turistico al singolo cittadino», afferma l’Assessore al Turismo Cristian Iaia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.