Il manifesto lasciato in occasione della sua breve permanenza


Un asino in Piazza Vittorio Emanuele II


Un manifesto con dedica per ringraziare la Città di Monopoli per l’accoglienza ricevuta nei tre giorni trascorsi in città ha lasciato Bruno Dias, il camminatore portoghese, partito da Santiago di Compostela due anni fa in compagnia della sua asina Salam, diretto a Gerusalemme in nome della pace.

Prima di dirigersi a Brindisi da dove si imbarcherà per l’Albania, Dias e la sua asina si sono fermati a Palazzo di Città dove è stato ricevuto nell’infopoint turistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.