Denunciato dopo una lite condominiale

Dopo aver danneggiato con un coltello da cucina gli pneumatici di un vicino, avendolo anche minacciato ed aver cercato di bruciargli il portone d’ingresso, si sarebbe costituito

Nei giorni scorsi, un monopolitano sarebbe stato denunciato dalla Polizia di Stato al termine di una lite condominiale.

Pare che, dopo aver danneggiato con un coltello da cucina gli pneumatici di un vicino, avendolo anche minacciato ed aver cercato di bruciargli il portone d’ingresso, si sarebbe costituito presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Monopoli dove, oltre al sequestro dell’arma da taglio, l’uomo veniva formalmente deferito all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.