Monopoli figura tra i 10 Comuni della Puglia beneficiari del Decreto “Spiagge Sicure Estate 2019”

La nota del Vice-Commissario Lega con Salvini Premier – Monopoli Giuseppe Campanelli

“Il 27 febbraio scorso – scrive in una nota Giuseppe Campanelli (Vice Commissario Lega con Salvini Premier – Monopoli) – il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha firmato il Decreto denominato “Spiagge Sicure Estate 2019″. Si tratta di finanziare alcuni Comuni costieri che intendono mettere in campo azioni di prevenzione e di contrasto all’abusivismo commerciale ed alla contraffazione. Monopoli figura tra i 10 Comuni della Puglia e tra i 100 Comuni d’Italia che sono beneficiari di tale finanziamento, pari a euro 42.000. Tra le azioni cui puo’ essere destinato il contributo c’è l’assunzione a tempo determinato di personale di Polizia Locale e questo, dato l’esiguo numero di Vigili nella nostra Città, proprio nel periodo estivo per le numerose presenze turistiche, è davvero una manna dal cielo per Monopoli. Altro aspetto significativo di questo Decreto del Ministro Salvini è quello di dare risposte concrete a tutti quei commercianti che pagano regolarmente le tasse e che affrontano giornalmente mille problemi legati una volta alla burocrazia, una volta alla crisi economica, e che poi devono subire questa scandalosa concorrenza sleale, soprattutto nel periodo estivo e lungo il litorale, da abusivi e da contraffattori .  Il Gruppo Lega di Monopoli è contento ed orgoglioso del lavoro che la Lega sta facendo a livello nazionale, ed è altresì convinto che Monopoli, così come avvenuto per il finanziamento alle scuole per la sicurezza, ed ora con il Decreto Spiagge Sicure, viene finalmente considerata a livello nazionale e di Governo. E sarà sempre più’ nostro compito, come Gruppo Lega Monopoli, far ascoltare a quei livelli la nostra voce, ad esclusivo interesse della nostra città. In questi giorni ci stiamo impegnando attraverso i nostri rappresentanti al Governo, per la questione della Caserma dei Vigili del Fuoco a Monopoli. Non sarà certamente facile ma noi, ora che abbiamo qualcuno al Governo in grado di dare risposte agli italiani, ci proviamo con tutto il nostro impegno. La sicurezza dei nostri cittadini è troppo importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.