Si rinnova l’annuale Fiera dell’Annunziata

Lunedì 25 marzo 2019 a Monopoli

Lunedì 25 marzo 2019 si rinnoverà a Monopoli l’annuale Fiera dell’Annunziata.

Si tratta di una tradizione che sopravvive da ormai 661 anni e che, nell’immaginario collettivo, ha sempre rappresentato una ghiotta occasione per trovare articoli per la casa e non solo a prezzi da fiera e che, come la fiera di Santa Lucia, ha da tempo immemore offerto la possibilità ai novelli sposi di acquistare i mobili per ultimare l’arredamento di casa, ma la Fiera dell’Annunziata è attesa soprattutto dai bambini; come è da tradizione, nonni e genitori fanno la cosiddetta “fiera”: un dono (denaro, giocattolo o animale che sia) da portare a casa.

È ordinato perciò dalle 05.00 alle 22.00 il divieto di sosta con rimozione su ambedue i lati ed il divieto di transito veicolare in ambedue i sensi di marcia, fatta eccezione per i veicoli di proprietà degli operatori commerciali autorizzati, nelle seguenti vie e piazze dell’abitato: Via San Vincenzo, Via Duca D’Aosta, Via Ten. Vasco, Via Conte di Torino, Largo Fontanelle (periplo Villa Comunale) e adiacenze Capitaneria di Porto (Monumento ai Caduti del Mare), fronte Capitaneria di Porto (da scalinata a incrocio fontana) e Corso Pintor Mameli.

Fiera dell'Annunziata foto antica
Foto Archivio Brigida – L’appuntamento con la Fiera dell’Annunziata si ripete dal lontano 1358, quando fu istituita da Roberto D’Angiò o più probabilmente da sua nipote Giovanna I: aveva la durata di ben otto giorni per favorire gli scambi commerciali risparmiati dal pagamento dei dazi doganali e si teneva lungo la strada detta dei Mercanti (via Garibaldi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.