La donna ha trascorso un’intera notte nella speranza che qualcuno udisse la sua disperata richiesta d’aiuto

Soltanto stamane una vicina di casa ha udito la disperata richiesta d’aiuto di un’anziana di 74-75 anni accidentalmente caduta, ieri sera, all’interno della propria abitazione al piano terra di via Molini, dove viveva sola e, ha immediatamente chiesto aiuto ai muratori di un’impresa edile che lavorava nelle immediate vicinanze alla ristrutturazione di un immobile, i quali hanno provato invano ad aprire la persiana blindata d’ingresso.

È stato perciò necessario richiedere l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco del Turno C del Distaccamento di Putignano che, con l’uso di un flessibile, hanno scardinato l’infisso e finalmente soccorso la donna che è stata affidata alle cure dei sanitari del 118, intervenuti sul posto con un’ambulanza; l’anziana ha però rifiutato di recarsi in ospedale per ulteriori accertamenti ed è stata perciò riaccompagnata in casa, dove è stata fatta accomodare su una sedia, da cui non riusciva a rialzarsi nemmeno per espletare i suoi bisogni. Si è reso perciò necessario chiedere una mano alle realtà associative locali: sia don Michele Petruzzi (Direttore della Caritas Diocesana) che i volontari della Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Monopoli si sono subito attivati per fornire un girello alla signora che, tuttavia, pur avendo a disposizione il proprio non è riuscita a rimettersi in piedi.

Allertati – per il tramite dell’Assessore al ramo Ilaria Morga – i Servizi Sociali (che avevano già in cura la donna), è tempestivamente intervenuta in loco l’Assistente Sociale dott.ssa Longo che si è personalmente accertata delle sue condizioni di salute e richiesto l’intervento del 118 affinché fosse trasportata in ospedale per sottoporsi a tutti gli accertamenti necessari. L’ennesima dimostrazione di quanto il Comune di Monopoli e i suoi cittadini siano attivi e sensibili sul sociale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.