Gravi rischi per l’incolumità pubblica e notevoli danni per alcune proprietà private adiacenti

Manisporche segnala il pericolo di esondazione dal pozzetto stradale in via Ligabue, all’inizio della scalinata che conduce alla prosecuzione di via Cialdini.

“Gravi rischi per l’incolumità pubblica e notevoli danni per alcune proprietà private adiacenti – spiega l’architetto Angelo Papio che incalza – All’origine, vi è la costante disattenzione di chi amministra Monopoli per ogni forma di pianificazione e di prevenzione (nella zona della Casina del Serpente si continua a costruire case senza mai risolvere l’atavico problema dello smaltimento delle acque meteoriche in quell’area e dell’assenza della fogna bianca)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.