Il  5 febbraio si é celebrata la Safer Internet Day mentre il 7 febbraio la giornata nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo. Numerose sono state le iniziative organizzate dalle scuole del territorio nell’affrontare questa tematica. Indubbiamente meritevole  l’azione formativa dell’Istituto Comprensivo Modugno- Galilei di Monopoli, diretto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Antonella DEMOLA, che ha allargato i suoi confini confrontandosi, in occasione del progetto Erasmus + in atto, con diversi docenti e studenti  europei provenienti da Grecia, Polonia Croazia e Germania  cosicché in  data 6 febbraio, nell’ambito del suddetto progetto, si e’ tenuto un convegno in lingua inglese sul bullismo e sul cyberbullismo. La Prof.ssa Maria Grazia Gravina e la stagista greca Eva Karamichail hanno realizzato un corto con la classe 3 B, nonché un Atelier Formativo su questa importante tematica che hanno mostrato ai presenti, a cui e’ seguita un’ampia discussione sugli obiettivi da raggiungere e le strategie da utilizzare  per affrontare in maniera efficiente questo problema. Fondamentale la riflessione sulla normativa relativa alla L. 71/2017  che la  Prof.ssa Gravina ha illustrato .È seguito un dibattito su come l’Europa affronta questa importante tematica a cui hanno partecipato con vivo  interesse gli ospiti presenti. Un ‘esperienza formativa ed emozionale al tempo stesso che ha accolto numerosi consensi; ma l’azione formativa e informativa dell’I.C. non finisce qui poiché gli incontri con gli alunni delle classi V della Scuola Primaria e delle classi I-II-III della Scuola Secondaria I° Galilei continueranno nel corso del mese di febbraio. Comune denominatore  per tutti è stata non soltanto la lingua inglese con cui i presenti hanno interloquito ma sopra tutto l’amore per la vita, LOVE LIFE, come suggerisce  il titolo del progetto  in fase di svolgimento.