Il  5 febbraio si é celebrata la Safer Internet Day mentre il 7 febbraio la giornata nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo. Numerose sono state le iniziative organizzate dalle scuole del territorio nell’affrontare questa tematica. Indubbiamente meritevole  l’azione formativa dell’Istituto Comprensivo Modugno- Galilei di Monopoli, diretto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Antonella DEMOLA, che ha allargato i suoi confini confrontandosi, in occasione del progetto Erasmus + in atto, con diversi docenti e studenti  europei provenienti da Grecia, Polonia Croazia e Germania  cosicché in  data 6 febbraio, nell’ambito del suddetto progetto, si e’ tenuto un convegno in lingua inglese sul bullismo e sul cyberbullismo. La Prof.ssa Maria Grazia Gravina e la stagista greca Eva Karamichail hanno realizzato un corto con la classe 3 B, nonché un Atelier Formativo su questa importante tematica che hanno mostrato ai presenti, a cui e’ seguita un’ampia discussione sugli obiettivi da raggiungere e le strategie da utilizzare  per affrontare in maniera efficiente questo problema. Fondamentale la riflessione sulla normativa relativa alla L. 71/2017  che la  Prof.ssa Gravina ha illustrato .È seguito un dibattito su come l’Europa affronta questa importante tematica a cui hanno partecipato con vivo  interesse gli ospiti presenti. Un ‘esperienza formativa ed emozionale al tempo stesso che ha accolto numerosi consensi; ma l’azione formativa e informativa dell’I.C. non finisce qui poiché gli incontri con gli alunni delle classi V della Scuola Primaria e delle classi I-II-III della Scuola Secondaria I° Galilei continueranno nel corso del mese di febbraio. Comune denominatore  per tutti è stata non soltanto la lingua inglese con cui i presenti hanno interloquito ma sopra tutto l’amore per la vita, LOVE LIFE, come suggerisce  il titolo del progetto  in fase di svolgimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.