La Giunta Comunale ha candidato l’impianto sportivo per un importo di € 162.669,14

 

Con la Determina Dirigente della Sezione Promozione della Salute e del Benessere n.1129 del 12 dicembre 2018 (Programma Operativo 2017, Azione 6 Avviso Allegato E “Concessione di contributi per adeguamento degli impianti sportivi comunali”. Approvazione Graduatoria/individuazione Comuni finanziati) è stato assegnazione al Comune di Monopoli il contributo di € 100.000 quale cofinanziamento per l’intervento di efficientamento energetico del palazzetto dello sport “A. Gentile” in via Fiume, dell’importo complessivo di € 162.669,14 (€ 62.669,14 sono a carico del Comune). A comunicarlo è il Sindaco di Monopoli Angelo Annese.

È prevista la sostituzione degli apparecchi di illuminazione esistenti con equivalenti in tecnologia led che permetterà un saving di energia elettrica utilizzata del 60%. Inoltre, al fine di migliorare le condizioni di vivibilità di alcuni ambienti è stata prevista l’installazione di un impianto di riscaldamento di diversi ambienti (spogliatoi, bagni spogliatoi, infermeria, direzione, spogliatoio arbitri e palestra).

Nel corso di precedenti interventi di ristrutturazione si è proceduto con la sostituzione degli infissi presenti sulla parte Ovest del palazzetto, che allo stato attuale risultano essere in buono stato d’uso e manutenzione. L’intervento prevede la sostituzione i tutti gli infissi presenti sul lato Est. Infine, allo scopo ottimizzare il consumo di gas per la produzione di acqua calda sanitaria è prevista l’installazione di una nuova caldaia murale di potenza nominale 35 kWt tecnologia a condensazione.

 

«Si tratta di un intervento importante che va incontro alle esigenze delle diverse realtà sportive che utilizzano il nostro palazzetto nel solco dell’impegno preso con il settore sportivo monopolitano. Con il finanziamento renderemo la struttura più vivibile, soprattutto nelle stagioni fredde, sia per gli atleti che per gli spettatori», afferma l’Assessore allo Sport Cristian Iaia.

«È un risultato eccellente che ci permetterà di intervenire sull’efficientamento energetico del palazzetto dello sport di via Fiume, tale da rendere più confortevole il luogo dove si formano e crescono i nostri sportivi, andando incontro alle inderogabili esigenze delle nostre società sportive»,afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Palmisano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.