Trattori in testa al corteo per la manifestazione di piazza denominata “Sì, combatto Xylella – Sì, per il paesaggio, la produttività e la scienza” 

VIDEO DISPONIBILE A BREVE

Rivendicare interventi seri e concreti per il settore olivicolo pugliese ha mosso, questa mattina, i Sindaci dei Comuni della Città Metropolitana di Bari con in testa Angelo Annese, associazioni di settore, operatori olivicoltori, frantoiani, orticoltori e vivaisti a prendere parte all’iniziativa denominata “Sì, combatto Xylella – Sì, per il paesaggio, la produttività e la scienza” di sostegno al comparto olivicolo pugliese fortemente minacciato dal batterio della Xylella Fastidiosa che, di recente, avrebbe causato l’essiccamento di un ulivo nelle campagne tra Monopoli e Castellana Grotte con la conseguenza che la nuova demarcazione dovrà essere fissata a 10 chilometri a Nord oltre Monopoli.

Trattori, in testa al corteo che, da via Ippolito Nievo (parcheggio zona Pantano), dopo aver attraversato via Marina del Mondo, via Fiume, via Camicia, via Pirrelli e via Umberto, è giunto in Piazza Vittorio Emanuele II, dove sul palco allestito per l’occasione, si sono alternati gli interventi dei partecipanti.

Questo slideshow richiede JavaScript.