Gara sempre in controllo per il team di Ambrìco. Venerdì alle 20.45 l’anticipo con Taranto      

L’Action Now! prosegue la marcia nel suo primo torneo di Serie C Gold, che sta finora riservando alla squadra monopolitana ottime soddisfazioni. Davvero positivo lo score del team allenato da Gianpaolo Ambrico, che con i 16 punti ottenuti nelle 10 gare fin qui disputate insegue le due battistrada Lecce ed Ostuni, le attuali favorite per la promozione in Serie B in virtù di organici profondi e di grande qualità.

Quella di Monteroni era sulla carta una trasferta insidiosa, poiché sul parquet salentino era caduta proprio Ostuni alla terza giornata, mentre Ruvo aveva vinto solo dopo 3 supplementari. Molto prudente è stato quindi l’approccio alla gara da parte degli atleti biancazzurri, seguìti ancora una volta da un folto gruppo di affezionati supporters. Dopo un primo periodo di studio, nella seconda frazione Paparella e Torresi iniziavano a disegnare trame di basket di livello superiore e propiziavano un poderoso break. La partita prendeva quindi subito la piega giusta, anche perché tutti i cestisti impiegati dal coach materano rispondevano con una prova consistente, opponendo ai disorientati avversari quella che dopo 10 giornate è la miglior difesa del campionato.

Dopo l’intervallo Monteroni provava a rientrare con lo strepitoso atletismo di Adekunle e la combattività di Raupys, ma le frecce all’arco del bravo Argentieri sembravano nella circostanza decisamente troppo poche per impensierire un’Action Now! solida e che voleva per una volta risparmiarsi un finale thrilling. Operazione che andava puntualmente in porto, con nota di merito per il rientrante Andrea Bruni, mostratosi autentico baluardo a protezione del canestro monopolitano.

Così a fine gara l’assistant coach Giuseppe Lovecchio: “Una buona partita da parte nostra, abbiamo eseguito il piano – gara e siamo riusciti così a non complicarci la vita. Questo ci ha permesso di ampliare le rotazioni e risparmiare energie per la prossima partita, sulla quale dobbiamo concentrarci subito. Venerdì sera con Taranto occorrerà giocare una delle nostre partite migliori per uscire indenni, perché loro sono una buona squadra, molto bilanciata. I ragazzi confidano che ci possa essere ancora una volta la Palestra piena per chiudere bene tutti insieme questo 2018, credo che per quello che hanno fatto finora se lo meritino”.

La partita con il Cus Jonico Taranto, quarto in classifica con 12 punti, è stata anticipata a venerdì 14 per evitare la concomitanza con la festa patronale della Madonna della Madia. L’incontro avrà inizio alle 20.45 e sarà diretto dai Signori Fabrizio Farina Valaori e Matteo Rodi.

NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI – ACTION NOW! MONOPOLI  54 – 75

(1° Q: 13 – 17; 2° Q: 29 – 43; 3° Q: 39 – 61)

 

NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI: ERRICO 2, CALASSO 6, RAUPYS 17, DRIGO 4, ADEKUNLE 14, DI PROSPERO 6, PALLARA 1, CHIRICO 3, QUARTA L. 1. N.E.: QUARTA S.. COACH: ARGENTIERI

ACTION NOW! MONOPOLI: TORRESI 20, PAPARELLA 11, BOSNJAK 14, ZARIC 4, CALISI 6, ANNESE 14, FORMICA 3, MICCOLI 3, BRUNI. N.E.: ROLLO. COACH AMBRICO, ASS.COACH LOVECCHIO

Arbitri: Marseglia e Di Vittorio

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI