Negli anni, destinate somme significative al finanziamento di progetti di Ricerca Scientifica e di Assistenza Sanitaria, contribuendo a far conoscere i progressi nel trattamento dei tumori del sangue

“Le Stelle di Natale AIL compiono 30 anni”.

Piazza Vittorio Emanuele II di Monopoli, questa mattina, tra le 4800 piazze italiane in cui si svolge l’iniziativa, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, grazie all’impegno di migliaia di volontari che hanno offerto una piantina natalizia a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro.

I fondi raccolti saranno impiegati per:

  • finanziare la Ricerca
  • potenziare il servizio di Assistenza Domiciliare per adulti e bambini
  • sostenere le Case Alloggio
  • finanziare i servizi Socio-Assistenziali alle famiglie
  • supportare il funzionamento dei Centri di Ematologia, i Centri di Trapianto di Cellule staminali e i laboratori per la diagnosi e la ricerca
  • promuovere la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio

L’iniziativa ha permesso negli anni di destinare somme significative al finanziamento di progetti di Ricerca Scientifica e di Assistenza Sanitaria, contribuendo a far conoscere i progressi nel trattamento dei tumori del sangue.

I rilevanti risultati negli studi scientifici e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno infatti determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti ematologici.

Questo slideshow richiede JavaScript.