Ad Alcala de Henares (Spagna), la città natale di Cervantes autore del romanzo “Don Chisciotte della Mancia”, Venerdì 23 Novembre, nell’auditorium del Colegio Gredos San Diego si è tenuto il Concerto finale della prima mobilità del progetto Erasmus “Following the waves of music around Europe”, coordinato dall’Istituto Comprensivo “Modugno-Galilei” diretto dalla Dirigente Antonella Demola. In rappresentanza dell’Istituto monopolitano il quintetto di alunni musicisti: la Fisarmonica di Giuseppe Affatato, i violini di Daria Albero e Giulia Marasciulo e le chitarre di Alessandro Cazzorla e Antonella Lanzillotta accompagnati dal docente coordinatore dell’Erasmus Team, prof. ssa F. Tournier e dai proff. ri G. Mongelli e G. Lenoci.

Le nazioni partecipanti, Spagna, Ungheria, Portogallo, Bulgaria, Grecia e Italia, hanno eseguito brani musicali, balli e canti della propria tradizione musicale. In conclusione tutti insieme hanno suonato e cantato “El Porompompero”, una rumba della tradizione musicale spagnola composta dal musicista  Juan Solano e portata al successo negli anni ’60 dal cantante Manolo Escobar.

Inoltre, durante la permanenza in Spagna, il gruppo Erasmus della Modugno – Galilei ha seguito corsi di “castañuelas” e di ballo “flamenco”, ha tenuto lezioni di tarantella in diverse classi della scuola ospitante ed infine ha partecipato anche ad una trasmissione radiofonica presentando in lingua inglese la musica popolare italiana. Per la prossima mobilità prevista in marzo con tappa in Ungheria fervono già i preparativi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.