In trentaquattro su 976 iscritti hanno partecipato alla 20^ tappa del campionato Corripuglia

Il Campionato Corripuglia è tornato a Corato per la 20a tappa, dopo diversi anni, la 15^ StraCorato ha confermato la positiva organizzazione che l’ha sempre caratterizzata.

Tracciato lungo circa 9800 metri, veloce ma tecnico, con due cavalcavia al primo e al settimo chilometro, blindato al traffico, troppe però le buche sul manto stradale in diversi punti.

976 gli iscritti della vigilia, 34 quelli dell’Atletica Monopoli. Per la gara femminile Radiocorsa parla inizialmente della Zaccheo che è in testa seguita da Tropiano, per la gioia dei locali… Tra il quarto e il quinto chilometro, la notizia che i coratini non avrebbero mai voluto sentire, Tropiano ha sorpassato Zaccheo! E all’arrivo la monopolitana va a vincere in 38:49, quasi imbarazzata per aver rovinato la festa all’atleta di casa, Marie France Zaccheo (Atletica Amatori Corato), che sportivamente accetta il sorpasso, ammette la bravura di Daniela e chiude, comunque soddisfatta, in 39:44. Sempre fra le donne, nelle varie categorie, Maria Biasi è seconda SF60, Stella Giampaolo terza SF35, Cinzia Ammirato e Michela Corbacio sono quarte SF45 e SF65, Antonella Gallizia e Angela Vinciguerra quinte SF e SF45. Fra gli uomini Antonio Aversa è terzo SM70 e Vito Alò il più veloce dei monopolitani è quinto nella difficile categoria SM40.