La Scuola “V. Sofo” esce dalle mura scolastiche per trascorrere delle “Mattinate in Biblioteca”.

Sì, gli alunni si recano presso la Biblioteca Civica “Prospero Rendella” per avere tutti la possibilità di ammirarne la nuova veste, conoscerne i vari ambienti ed i molti servizi, tra i quali il prestito dei libri, cui possono accedere anche i ragazzi.

Non è però solo per questo che ci si reca in Biblioteca. Qui vi è la possibilità di partecipare a vari laboratori.

Le prime classi della Scuola Secondaria di I Grado “V. Sofo” a vivere questa esperienza sono state la 1^A e la 1^B, accompagnate dalle docenti A. Calefati e L. Lacirignola, cui hanno fatto seguito tutte le altre nel mese di ottobre.

I gruppi sono stati coinvolti nel laboratorio intitolato “La responsabilità e gli hamburger”.

Ma come, hamburger in biblioteca?!? Eppure tra le prime raccomandazioni fatte da parte del personale c’è stata quella di non mangiare all’interno della struttura. Ebbene, si parla di hamburger per discutere di ambiente, di salute, di consumi consapevolmente critici. Ed ecco che le bibliotecarie parlano di immensi spazi di foreste dell’America Latina sacrificati alla realizzazione di industrie della carne, dove i bovini vengono allevati in modo intensivo allo scopo di produrre gli hamburger richiesti nei paesi ricchi del mondo.

L’informazione-formazione passa attraverso una serie di racconti scelti, di libri sapientemente illustrati e accattivanti, di quelli che fanno volare l’immaginazione e nutrono la mente. Ecco che le mani una dopo l’altra iniziano a levarsi per porre domande, muovere osservazioni, raccontare esperienze mentre altre scrivono freneticamente su un quadernetto per fissare idee, pensieri, parole. La mattinata si conclude con la visione di scene tratte da un documentario sulla deforestazione dell’America Latina e l’impatto ambientale conseguente, seguita dalla consegna della tessera per il prestito bibliotecario intestata agli alunni.

Le bibliotecarie e la Direttrice congedano i ragazzi complimentandosi per il comportamento corretto assunto  e per la viva partecipazione.

Si torna a scuola. In classe si condividono sensazioni, impressioni e riflessioni.

Che bella idea parlare di hamburger per sensibilizzare su temi come l’ambiente e la salute, per far essere consumatori responsabili per sé, per gli altri e per il futuro della Terra. Che bella idea trascorrere delle “Mattinate in biblioteca”!