Martedì 2 ottobre 2018, in occasione della festa dei nonni, gli alunni della scuola primaria “Giovanni Paolo II”, con gli Scuolabus del Comune, accompagnati dalle loro insegnanti, si sono recati presso il Panificio “L’Assunta” dei fratelli Brunetti, in c.da S.Antonio d’Ascula, per festeggiare in modo originale questa ricorrenza a cui la comunità educante del plesso rurale e le famiglie, tengono in particolar modo.

Già da qualche anno, questa ricorrenza, è diventata una vera e propria tradizione scolastica della scuola primaria di Lamalunga ed è per questo che puntualmente le insegnanti la inseriscono nel piano annuale delle attività didattiche insieme alla festa dell’accoglienza, al Natale e alla festa di primavera. Ogni anno il personale docente propone esperienze diverse da far vivere agli alunni insieme ai nonni. Anche nel corrente anno scolastico, al fine di attivare un percorso che sviluppi negli alunni un senso di profondo rispetto e di grande considerazione dell’importanza del ruolo dei nonni e di tutte le persone anziane che vivono nella società, è stato stilato il progetto “Mani in pasta…con i nonni”.

La festa ha avuto inizio con l’esecuzione corale da parte degli alunni di alcuni canti dedicati ai nonni e nella recitazione di filastrocche e poesie. Successivamente nonni e alunni sono stati coinvolti in un attivo laboratorio di panificazione, dove tra farina, lievito, olio e acqua, ciascuno ha impastato un panino.

E’ stata una bella esperienza per tutti, momento di allegria, intesa e partecipazione.

Tutto il personale docente del plesso “G.Paolo II” di Lamalunga, ringrazia in particolar modo i F.lli Brunetti, proprietari del Panificio L’Assunta,  per l’accoglienza e la grande disponibilità dimostrate da sempre, nonchè tutti i genitori e i nonni che hanno partecipato attivamente per la buona riuscita.

Le insegnanti

Questo slideshow richiede JavaScript.