A Brindisi, impegno su pista per Delia Mastrorosa

Fresca di assegnazione del Campionato Italiano Master 2019 di mezza maratona, la Tranincorsa Half Marathon, valida come 16^ prova del Campionato regionale su strada “Corripuglia” e come Campionato Regionale Master Individuale e di Società, ha accolto quest’anno ben 36 podisti dell’Atletica Monopoli sui 1590 iscritti.

Giornata soleggiata ma non caldissima, caratterizzata da un rilevante vento di maestrale che, pur tenendo più freschi gli atleti, li limiterà in diversi tratti. Il tracciato è quasi interamente cittadino, sostanzialmente basato su tre giri di diversa lunghezza e difficoltà, con attraversamento di tutte le zone più belle di Trani, come la piazza della Cattedrale, il lungomare, chiese e palazzi vari, fino a spingersi sin quasi al Monastero di S. Maria di Colonna, in  direzione Bisceglie, incantando soprattutto chi può permettersi di rallentare e gustare panorami e paesaggi.

Per i monopolitani, Vito Alò chiude 15° assoluto e 3° nella categoria SM40 con il crono di 1h18m37s  e precede Donato Notarangelo che, nella stessa categoria, si piazza al 6° posto. Quarta posizione invece per Nicolò Guglielmi fra gli SM50 ed Antonio Aversa fra gli SM70. Le donne conquistano un ottimo secondo posto fra le SF35 con Stella Giampaolo una habitué del podio nelle ultime settimane, terzo posto per Michela Corbacio fra le SF65 e quarto per Maria Biasi fra le SF60.

A Brindisi, impegno su pista per Delia Mastrorosa che nei 3000 metri femminili disputati sull’anello del Centro Atletico Masseriola, conquista il secondo posto assoluto con il tempo di 11m22s.