Un progetto fotografico del monopolitano Pasquale Raimondo

Il Fotoclub Sguardi Oltre in collaborazione con il Centro Arcobaleno ed il Coro “Almadìa” Basilica Cattedrale Monopoli ha presentato sabato scorso presso la Fiera del Levante il progetto fotografico di Pasquale Raimondo “Sul Palcoscenico della Vita”. Le foto raccontano la meravigliosa realtà del Teatro Integrato, un percorso artistico e sociale portato avanti dai Volontari del Centro Arcobaleno e del Coro “Almadìa” Basilica Cattedrale Monopoli insieme ai ragazzi del Centro, annullando ogni forma di disabilità e differenza. Le immagini raccontano, scatto dopo scatto, la delicata scoperta di un mondo fatto di amicizia, sorrisi e tanta umanità. Ad ogni apertura corrisponde un momento forte di contatto, così come ad ogni sorriso corrisponde un abbraccio. L’amicizia amplifica il suo potere, la gioia di vivere cancella le distanze e gli ostacoli.

Presentate per l’occasione anche le foto di Angelo Pisani, selezionate insieme a quelle di Pasquale Raimondo per il CONTEST “OBIETTIVO VOLONTARIATO” organizzato dal CSV “San Nicola”.

Per un anno intero, Angelo Pisani, Pasquale Raimondo e Francesca Todisco hanno seguito le attività del Teatro Integrato realizzato dai ragazzi e dai volontari: ne sono nati quattro grandi pannelli che saranno ivi esposti.

Tutti i progetti saranno esposti per tutta l’apertura della Fiera del Levante (Padiglione 18 – Area Volontariato) fino al 16 settembre.

Per info e contatti visitare il sito web https://www.facebook.com/fotoclubsguardioltre , oppure www.sguardioltre.com  scrivere via mail ad info@sguardioltre.com  o cell al 3661809057.

INFO SUL PROGETTO

PASQUALE RAIMONDO

Pasquale Raimondo, pugliese, classe 1983. Anestesista Rianimatore presso l’Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII (Bari), Raimondo si occupa di Fotografia da diversi anni. Iscritto alla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF) ed al Circolo Culturale Fotografico “Sguardi Oltre” (Monopoli, Ba), l’autore conta numerose partecipazioni a mostre collettive nazionali come il “Festival OcchiRossi” di Roma, “Monopoli Fotografia” e diverse edizioni di “Puglia senza Confini” durante Foggia Fotografia. L’autore ha realizzato anche diverse personali, tra cui l’intensa  “La Terra di Caino” dedicata alla Shoah ed ospitata dal circuito dei MUDIF – “Museo Didattico della Fotografia” della Campania con il Patrocino del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Comune di Sarno nel 2016. Dello stesso anno la partecipazione a “Scatti di Poesia”, la grande collettiva organizzata dal “Centro Ricerche per la Fotografia Contemporanea”, presentata in Puglia ed al Salone del Libro di Torino. La sua produzione privilegia tematiche sociali, così come la documentazione di ricerca. Per contatti: prraimondo@iol.it

 

 

IL FOTOCLUB SGUARDI OLTRE

Il Fotoclub Sguardi Oltre si presenta come un’associazione culturale nata nel 2004 in quel di Monopoli (Ba) con la finalità di promuovere la Fotografia in tutte le sue espressioni, sia come mezzo di comunicazione che come mezzo di socializzazione. Finalità chiaramente espresse anche dalla stessa Federazione Nazionale delle Associazioni Fotografiche (FIAF) di cui il Fotoclub fa parte. Il “Fotoclub Sguardi Oltre” rappresenta il trait d’union tra fotografi appassionati e professionisti di Monopoli e dei comuni vicini: un’associazione nata sul territorio che al territorio fa riferimento, trovando la sua strada nel confronto e nella collaborazione. L’associazione organizza mostre, corsi, escursioni e la grande kermesse culturale e fotografica cittadina “MONOPOLI FOTOGRAFIA”, un Foto Festival che per ben cinque anni ha reso omaggio alla nostra città ed al facendone un crocevia di autori e progetti fotografici d’alto profilo. Per info e contatti visitare il sito web https://www.facebook.com/fotoclubsguardioltre , oppure www.sguardioltre.com  scrivere via mail ad info@sguardioltre.com  o cell al 3661809057.

IL CENTRO ARCOBALENO

Il “Centro Arcobaleno” ONLUS opera a Monopoli dal 1987 ed è stato fondato da alcuni genitori di ragazzi diversamente abili con la collaborazione di operatori della Caritas Diocesana. É un’associazione di volontariato senza fini di lucro ed è iscritta all’albo delle associazioni della Città di Monopoli. Nel febbraio del 2007 i ragazzi del “Centro Arcobaleno” ONLUS (Presidentessa: Prof.ssa Paola Dondi) ed i componenti del Coro “Almadìa” Basilica Cattedrale (Direttrice: Viviana Altomari) si sono incontrati in un campo conosciuto ed amato da tutti loro: la Musica. Successivamente si è pensato di sperimentare una nuova strada artistica: il Teatro. Come la musica, il teatro garantisce all’individuo la possibilità di provare e trasmettere emozioni creando così uno scambio empatico tra attori e tra attori e spettatori.