Rispettivamente alla “Pianificazione del territorio e demanio”, “Atem (Ambiti territoriali minimi), Mobilità e Trasporti” e “Agricoltura e Contrade”

Nel corso di una cerimonia svoltasi a Palazzo di Città il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, ha assegnato tre deleghe consigliari. La firma dei tre decreti sindacali è avvenuta alla presenza dei tre Consiglieri Comunali delegati.

Stefano Lacatena (Monopoli al Centro), 43 anni, già Assessore alla “Pianificazione Integrata del Territorio e Demanio” (2013-2018) è stato delegato alla “Pianificazione del territorio e demanio”.

Ad Cosimo Alessandro Scisci (Fare Comune), 35 anni, è stata assegnata la delega a “Atem (Ambiti territoriali minimi), Mobilità e Trasporti”. L’Atem è l’insieme di enti comunali interessato da un singolo gestore della rete di distribuzione del gas.

Infine, la delega a “Agricoltura e Contrade” è stata data a Giovanni Martellotta (Forza Italia), 38 anni.

Il Consigliere delegato avrà esclusivamente una funzione propositiva e di consulenza nei confronti del Sindaco con lo scopo di raccogliere ogni utile informazione circa la materia delegata, ascoltare e portare alla Giunta Comunale le istanze del territorio anche in termini di attività da sostenere e di iniziative di intervento e di suggerire l’inserimento di ordini del giorno, atti deliberativi, dibattiti e riunioni informative.

L’esercizio della delega al consigliere non comporta l’erogazione di alcuna indennità o compenso.