A togliersi la vita, un operaio 47enne 

Un altro caso di suicidio sconvolge la città. Questa volta è stato un operaio 47enne (separato da quattro anni) a togliersi la vita nel seminterrato di casa, un’abitazione di via Gobetti.

L’uomo (che pare stesse vivendo problemi di depressione) si sarebbe impiccato intorno alle prime ore del mattino, all’incirca verso le 5 o le 6, ma il ritrovamento del cadavere è avvenuto soltanto alle 13.

Sulla vicenda, ha proceduto il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Monopoli. Informata l’Autorità Giudiziaria ed il  Medico Legale.