Cinque le categorie premiate

Anche quest’anno, Cala Batteria è tornata a fare da cornice alla XIV^ edizione del Premio “Il Gozzo – Città di Monopoli” che, questa sera, ha visto Samanta Togni (uno dei volti più amati di Ballando con le Stelle) essere madrina d’eccezione della manifestazione.

Per l’occasione, l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari diretta dal Maestro Vito Andrea Morra si è esibita in un repertorio dedicato a Domenico Modugno con la partecipazione straordinaria di Francesca Leone in “Piove”, Patty Lomuscio in “Meraviglioso”, Giuseppe Del Re in “Chi si vuol bene come noi”, Luciana Negroponte e, dei quattro vocalist in “La lontananza è come il vento” e il celebre Carmine Faraco che, con i suoi esilaranti sketch, ha saputo stemperare le emozioni che ogni singola premiazione ha suscitato nel pubblico.

Cinque le categorie premiate: cultura, spettacolo, informazione, imprenditoria e giovani eccellenti e, un premio speciale assegnato dall’Amministrazione Comunale, alla presenza di autorità civili e militari: presenti il Dirigente del Commissariato di P.S. Vice-Questore Aggiunto Walter Lomagno, il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli T.V. (CP) Matteo Orsolini e, il Commissario Capo Antonio Bruno della Polizia Locale di Monopoli.

I PREMIATI

Giovani eccellenti: Mauro Paolo Monopoli premiato da Ugo Patroni Griffi (Presidente dell’Autorità portuale dell’Adriatico Meridionale) alla presenza del Presidente della redazione Puglia Eccellenze Paolo Cippone.

Spettacolo: Flavio Albanese premiato da Carmelo Grassi, Presidente del Teatro Pubblico Pugliese.

Informazione: Giancarlo Fiume premiato da Piero Ricci, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti.

Imprenditoria: LASIM spa premiata da Gianna Elisa Berlingerio, Dirigente Risorse finanziarie e strumentali, personale e organizzazione della Regione Puglia.

Cultura: Massimo Bray premiato da Aldo Patruno, Direttore del DIPARTIMENTO TURISMO, ECONOMIA DELLA CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO della Regione Puglia e, al compianto Alessandro Leogrande simbolicamente premiato attraverso Marilina Leongrande da parte del Teatro Pubblico Pugliese.

Premio speciale: Lucia Fontana da parte di Emilio Romani (due volte Sindaco di Monopoli) consegnato dal Sindaco Angelo Annese.

Questo slideshow richiede JavaScript.



I PREMIATI DELLE PRECEDENTI EDIZIONI

2005 – Orazio Petrosillo (Giornalismo), Nazareno Longano (Attività Produttive), Domenico Cofano (Cultura), Francesco Indiveri (Ricerca), Frate Mario Sabato (Solidarietà) e il circolo canottieri Pro Monopoli (Sport).

2006 – Paolo Longo (Giornalismo), Marinella Falca (Sport), Mauro Calattini (Cultura), Giovanni Ostuni (Medicina e Ricerca), Angelo Ostuni (Solidarietà) e l’azienda Adriatica Rimorchi di Giuseppe Pinto (Attività produttive).

2007 – Luigi Reho (Cultura), Valeriano Notarangelo (Sport), la famiglia Alba (Attività Produttive), i medici dell’Ant (Solidarietà), Crescenza Guarnieri (Informazione e spettacolo) e Paolo Lamberti (Ricerca e Medicina).

2008 – Suor Annarosa Marinuzzi (Solidarietà), la famiglia di Nicolò Puteo di Copacabana (Impresa), Vito Sardella (Sport), Paolo Panaro (Spettacolo), Emma Colucci (Ricerca e medicina) e Michele Pirrelli (Cultura).

2009 – Michele Farina (Solidarietà), Carmelo Grassi (Cultura), Flavia Pennetta (Sport), Gustavo Delgado (Giornalismo), Carmela Vincenti (Spettacolo) e Francesco Schittulli (Medicina). Infine, un premio alla carriera alla pittrice monopolitana Anna Brigida.

2010 – Ivo Vulpi (Solidarietà), Marida Lombardo Pijola (Cultura), Enzo Foglianese (Giornalismo), Paolo Sassanelli (Spettacolo) e Paolo Sardelli (Medicina). Premio speciale alla carriera al prof. Giovanni Gabrieli.

2011 – Associazione Marcobaleno (Solidarietà), Nicola Lagioia (Cultura), Gigi Cavone (Giornalismo), Rosaria Renna (Spettacolo) e Gennaro Perrino (Medicina). Premio speciale alla carriera all’artista Nino Brescia.

2012 – Gabriella Genisi (Cultura), Piero Ancona (Informazione), IoHoSempreVoglia (Spettacolo), Nicholas Caporusso (Giovani), Marina Lalli (Imprenditoria), Fabio De Bellis (Carriera) e sottosezione di Monopoli dell’Unitalsi (premio dell’Amministrazione Comunale).

2013 –  Roberto De Feo e Vito Palumbo (Giovani), Elisa Barucchieri (Cultura), Duilio Giammaria (Informazione), Domenico De Bartolomeo (Imprenditoria), Rimbanband (Spettacolo) e Paolo Fasano (Premio della città).

2014 – Chiara Palieri (Giovani), Lino Patruno (Cultura), Pino Campagna (spettacolo), Stefania Rotolo (Informazione), Paolo Marini-Compost Natura (Imprenditoria) e Michele Quaranta (Premio della Città).

2015 – Annalisa Monfreda (Informazione), Nicky Persico (Cultura), Farmalabor (Imprenditoria), Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari (Spettacolo), Davide De Palma (Giovani) e il comparto Pesca Monopoli (Premio della Città).

2016 – Michele Buono (Informazione), Fondazione “Notte della Taranta” (Cultura), Ettore Bassi (Spettacolo), GTS Trasporti (Imprenditoria), Roberta Di Laura (Giovani) e comparto Agricoltura Monopoli (Premio della Città).

2017 – Giuseppe Debellis (Informazione), Attilio De Razza (Cultura), Sanguedolce SRL (Imprenditoria), Alessio Giannone in arte Pinuccio (Spettacolo), Arianna Laterza (Giovani) e Città di Monopoli (Premio della Città).