Ben cinque ori, un argento e cinque bronzi per la Pro Monopoli
Varese, nello scorso week end, è stata la sede dello svolgimento della manifestazione remiera clou della stagione per le categorie under 14: il Festival del Giovani. Successo di pubblico e di partecipanti con oltre 1600 piccoli atleti iscritti. La Pro Monopoli, presente con l’intera squadra giovanile, riporta cinque ori, un argento, cinque bronzi per un totale complessivo di undici medaglie, ribadendo la sua leadership regionale. Mattatore assoluto, per i colori biancorossi, è stato Emanuele Console, avendo vinto tutte le gare a cui era iscritto: oro nel singolo 7,20 il venerdì, oro nel singolo olimpico il sabato, oro nel 4 di coppia cadetti, la domenica, rappresentativa regionale assieme al compaesano Francesco Perrotta (per lui due ori ed un bronzo), a Nicola Rizzi della Lega Navale Barletta e Davide Barletta del Cus Bari. Oro e Bronzo anche per il piccolissimo B2 Piergiacomo Caffò, non nuovo a queste eccellenti prestazioni, ed oro per Racano, sempre nel singolo 7,20. Argento per Giorgia Nucci nel quattro di coppia cadette regionali che bissa il podio con un bronzo nel singolo. Bronzi anche per Giorgia Cellie e Daniele Loconsole oltre a quelli innanzi citati di Perrotta, Nucci e Caffo’. I risultati ottenuti pongono il sodalizio promonopolitano al vertice della classifica regionale, cosa che avviene ormai da oltre un decennio, grazie alla sapiente organizzazione societaria ed all’opera meritoria e qualificata dell’intero staff tecnico, diretto da Daniele Barone con la fattiva, spesso oscura, collaborazione di Mauro Susca e Nicla Zaccaria. Alla manifestazione hanno preso parte anche le nuovissime aspiranti giudici arbitri Elisabetta Giannoccaro e Giampaola Lapertosa, entrambi tesserate con la Pro Monopoli, distintesi per la bravura con la quale hanno affrontato l’impegnativo compito, assieme al proprio tutor senior, di dirigere le varie fasi delle regate.

Questo slideshow richiede JavaScript.