VIDEO/FOTO – Successo anche per la 6^ edizione della “Spaghettata di San Giovanni” a Monopoli

Si è rinnovato anche quest’anno il consueto appuntamento tra storia, tradizione e gastronomia

Niente gara degli spaghetti, ma tanta musica folkloristica dal vivo con il Trio Arcobaleno fino a notte inoltrata, poesie in vernacolo recitate da Cosimo Loperfido con la Direzione Artistica di Pietro Malerba e degustazione di una delle specialità culinarie della tradizione monopolitana: la pasta alla “San Gjuannédd” ovvero gli spaghetti alla San Giovanni con capperi, olive, passata di pomodoro e, per gli appassionati, anche con acciuga.

Si è così rinnovato anche quest’anno a Monopoli il consueto appuntamento tra storia, tradizione e gastronomia con la 6^ edizione della “Spaghettata di San Giovanni” che, sabato scorso, si è svolta alla vigilia della solennità di san Giovanni Battista (Santo Patrono del Sovrano Ordine di Malta che, in città, era presente con una Commenda, oltre ad avere vestigio della Chiesa di San Giovanni ed ad aver fondato, nel 1350, l’Ospedale Gerosolomitano) presso l’omonimo largo situato nel cuore del centro storico cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.